Affrontare il COVID-19 con umiltà, riflessione e gratitudine

Visualizzazioni : 797
Autore : T&K
Tempo di aggiornamento : 2022-04-19 09:26:08

I casi confermati a livello mondiale di COVID-19 sono in aumento da quando Omicron ha sostituito Delta come variante dominante. A causa dei sintomi lievi di Omicron, oltre al fatto che molti pazienti infetti possono riprendersi da soli, l'atteggiamento delle persone nei confronti della gravità della pandemia e dell'accettabilità delle misure restrittive è cambiato radicalmente.

Da un punto di vista individuale, oltre a collaborare con le misure del governo locale contro il COVID-19, essere consapevoli della protezione personale, come indossare una mascherina chirurgica, vaccinarsi e distanziamento sociale, potrebbe essere l'unico fattore che possiamo controllare. Tuttavia, si possono trovare tre elementi degni di nota durante il processo di confronto con COVID-19, vale a dire umiltà, riflessione e gratitudine.

Sii umile

Dalla fine del 2019, la diffusione di massa di COVID-19 è stata segnalata in tutto il mondo. Vista la crisi inaspettata, da un lato c'era la preoccupazione delle persone che abitavano nelle zone infette, dall'altro il ridicolo di chi abitava altrove. Sono stati notati vari concetti insieme allo sviluppo della pandemia. Non solo rifletteva l'ignoranza e l'arroganza di coloro che dicevano tali parole, ma rivelava anche il fatto che non erano preparati alla possibilità di vivere la stessa catastrofe.

Subito dopo, abbiamo assistito tutti agli Stati Uniti, che dispongono della tecnologia più avanzata e del sistema medico sviluppato, quasi totalmente falliti di fronte alla diffusione del COVID-19. Secondo le statistiche fornite dalla Johns Hopkins University, al 9 aprile 2022 sono stati registrati oltre 80 milioni di casi totali e oltre 985.000 decessi. Se diamo un'occhiata ai dati più recenti della Banca Mondiale, l'intera popolazione degli Stati Uniti nel 2020 era di 329 milioni.

Sentimenti istintivi a parte, siamo preparati alla stessa situazione per evitare di commettere gli stessi errori, o semplicemente vederci più intelligenti ed eccezionali? Ad esempio, alcuni dei seguenti problemi tipici possono ancora essere riscontrati in diverse città, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il problema del collasso del sistema sanitario, il problema dell'insufficienza delle strutture di quarantena, il problema del ritardo delle indagini epidemiologiche, il problema della la formulazione di un opportuno piano di emergenza (es. calendario per le prove di massa), il problema dell'adeguamento delle misure restrittive (es. i criteri o l'indicatore) e il problema dell'approvvigionamento dei beni di prima necessità. Mentre si osservano numerosi esempi di orgoglio prima di una caduta, ci si dovrebbe fermare e guardarsi allo specchio.

A questo proposito, essere umili è importante, perché potremmo incontrare le stesse sfide, possiamo fare gli stessi errori e potremmo aver bisogno della stessa assistenza. L'umiltà permette di imparare a lasciar andare l'orgoglio e mettersi nei panni dell'altro.

Sii riflessivo

Come diceva una famosa citazione online, "Non c'è davvero tempo spensierato, ma qualcuno si è caricato il peso per te". Alla luce del COVID-19, un numero significativo di personale medico, forze dell'ordine, personale addetto alle pulizie e personale logistico ha lavorato in prima linea, soggetto a rischi di infezione di varia entità. Sebbene il fenomeno della cosiddetta stanchezza anti-pandemica non sia sorprendente, alcuni comportamenti scorretti potrebbero infatti violare la legge, oltretutto mettere a repentaglio gli sforzi di chi ha svolto silenziosamente il proprio buon lavoro.

Bisogna rendersi conto che, indipendentemente da come si comportano gli altri, non può essere una scusa per abbandonare le proprie responsabilità nella battaglia contro il COVID-19. Continuare a incolpare gli altri o dire che tutte le colpe delle politiche hanno scarso effetto nel migliorare la situazione. Inoltre, ogni paese o regione dovrebbe progettare la propria strategia anti-pandemia in riferimento al proprio contesto. In termini di consulenza politica, dobbiamo evitare di cadere in paragoni senza senso.

Di fronte al desiderio interiore di criticare, dovremmo tutti imparare a trattenerci. Questo non significa autocensura, ma tieni presente che le critiche potrebbero non portare alcun contributo. Dal punto di vista della lotta contro il COVID-19 insieme, l'autoriflessione incoraggia le persone a concentrarsi, dal trovare difetti negli altri alla scoperta del proprio potenziale, pensando a ciò che possono seguire l'esempio di prima linea. Se ritieni che qualcosa non vada nell'attuale lavoro anti-pandemia, oltre a commentare passivamente i loro limiti e le possibili cause, puoi anche parteciparvi attivamente, migliorando così la qualità del lavoro con i tuoi sforzi.

Sii grato

Sebbene la fine della pandemia non sia stata ancora vista, un numero considerevole di persone è ancora disposta a dedicare il proprio tempo e i propri sforzi al lavoro contro il COVID-19 nelle rispettive città. Oltre alla passione cittadina e al senso della missione, tale disponibilità è supportata anche dal fattore della gratitudine.

A livello locale, prendendo ad esempio Hong Kong, "Hong Kong Volunteers Against Coronavirus", i gruppi di partiti politici e le organizzazioni civili hanno assunto un ruolo attivo nel sostenere e prendersi cura della comunità locale. A livello nazionale, i cinesi hanno sempre lo spirito di "quando un posto subisce disgrazie, l'aiuto arriva da tutte le parti". Quando Hong Kong ha sofferto la seria sfida della quinta ondata di COVID-19, la terraferma ha immediatamente offerto il suo sostegno senza esitazione, ad esempio, manodopera nel servizio di test, fornitura di cibo e assistenza nella costruzione di "ospedali fangcang " (ospedali improvvisati).

Anche il recente focolaio di COVID-19 a Shanghai ha attirato l'attenzione a livello nazionale. In risposta, più province hanno dato una mano alla città. A livello internazionale, l'Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene l'idea di condividere i vaccini con chi ne ha bisogno e alcuni paesi sono disposti a intraprendere più missioni di aiuto internazionale.

Nonostante l'assenza di una formazione professionale in campo medico, possiamo comunque dedicarci ai servizi per la comunità e imballare, consegnare o distribuire materiali anti-pandemia può essere un buon inizio. Gli individui possono sembrare banali in molte occasioni, tuttavia, ricorda che la società è costruita sull'unità di ogni persona "banale". Quando tutti nella società saranno disposti a fare un passo avanti, ogni piccola uscita si raccoglierà gradualmente in una forza potente. Insieme, conquisteremo.

mascherina medica chirurgica

Relazionato notizia
Per saperne di più >>
Benvenuti alla 132a fiera di importazione ed esportazione in Cina Benvenuti alla 132a fiera di importazione ed esportazione in Cina
Sep .30.2022
Guangdong T&K Pharmaceutical Co., Ltd. parteciperà alla 132a Fiera di Canton; la pagina di visualizzazione è https://www.cantonfair.org.cn/en-US/shops/451698622729568. Vi invitiamo sinceramente a visitare la nostra pagina.
La cerimonia di chiusura della società sussidiaria di T&K Anhui! La cerimonia di chiusura della società sussidiaria di T&K Anhui!
Sep .22.2022
La cerimonia della tappatura della società controllata T&K Anhui a Ma 'anshan, provincia di Anhui
T&K parteciperà alla PHARMCHINA (China Pharmaceutical Fair) dal 20 al 22 settembre. T&K parteciperà alla PHARMCHINA (China Pharmaceutical Fair) dal 20 al 22 settembre.
Sep .20.2022
T&K parteciperà alla PHARMCHINA (China Pharmaceutical Fair) dal 20 al 22 settembre. Ci auguriamo che i prodotti vengano venduti bene, gli affari vanno a gonfie vele e tutto vada bene!
Centinaia di americani muoiono ancora di COVID-19 ogni giorno: ABC News Centinaia di americani muoiono ancora di COVID-19 ogni giorno: ABC News
Sep .01.2022
Gli americani che non sono aggiornati sulle loro vaccinazioni COVID-19 potrebbero essere nei guai questo autunno, con l'immunità che diminuisce nel tempo.