Notizie epidemiche

Con il supporto della terraferma, l'epidemia di Hong Kong mostra segni di declino

Visualizzazioni : 544
Autore : T&K
Tempo di aggiornamento : 2022-04-19 10:10:37

La quinta ondata dell'epidemia di COVID-19 a Hong Kong viene gradualmente messa sotto controllo poiché la Regione amministrativa speciale ha segnalato 747 nuovi casi domenica, il terzo giorno consecutivo in cui le infezioni erano inferiori a 1.000.

Nell'aiutare a frenare la peggiore epidemia di COVID-19 della città, il governo centrale ha dato pieno sostegno a Hong Kong per garantire stabilità e frenare la diffusione del virus. Nelle prime fasi del suo quinto focolaio a febbraio, le autorità centrali hanno rapidamente schierato in città esperti e operatori sanitari di emergenza.

Il 16 febbraio, una task force antiepidemica di alto livello è stata istituita nella Cina continentale per rafforzare gli sforzi di controllo dell'epidemia di Hong Kong.

Nei tre giorni successivi, due squadre di esperti di epidemiologia sono arrivate in città dalla terraferma per aiutare. Il 28 febbraio è arrivata anche una terza delegazione guidata da Liang Wannian, capo della task force leader COVID-19 della Commissione sanitaria nazionale per offrire consigli.

Il 29 marzo, un team di esperti di medicina tradizionale cinese guidato da Tong Xiaolin, un accademico dell'Accademia cinese delle scienze, è atterrato nella città assediata per fornire una guida. Questa è stata seguita da un'altra delegazione di esperti di controllo e prevenzione delle epidemie il 7 aprile.

Quando gli esperti della terraferma sono arrivati, sono andati in prima linea per visitare le strutture di isolamento della comunità e le case di cura per anziani e hanno individuato le priorità di Hong Kong nella lotta contro l'epidemia.

Liang ha affermato all'inizio di marzo che il lavoro di controllo delle epidemie di Hong Kong dovrebbe concentrarsi sulla protezione degli anziani e sulla riduzione del numero di pazienti gravemente malati e decessi. Ha osservato che le risorse e l'energia limitate della città dovrebbero essere indirizzate a raggiungere tali obiettivi.

Il governo della SAR ha adottato le sue proposte, che hanno effettivamente aiutato a far fronte alle feroci infezioni.

Oltre al supporto dei team di esperti e operatori sanitari, sono stati spediti a Hong Kong anche numerose forniture mediche e cibo fresco per alleviare la carenza.

Dal 16 febbraio al 14 aprile, la terraferma ha fornito 136.617 suini vivi, 132.078 tonnellate di verdure, 27.869 tonnellate di frutta e 27.520 tonnellate di pollame e carni refrigerate, oltre a 1.469 tonnellate di sapone liquido e 6.833 tonnellate di liquido disinfettante. Entro domenica sera, 30 tipi di forniture mediche erano arrivate a Hong Kong dalla terraferma, inclusi 260 milioni di kit di test e 283 milioni di maschere facciali KN95.

A marzo sono state allestite a Hong Kong sei strutture di isolamento e cura della comunità appaltate da società della terraferma, che offrono circa 20.000 posti letto per migliorare la capacità della città di ricevere e curare i pazienti COVID-19. Il 24 marzo è stata completata la costruzione dell'ospedale improvvisato Yuen Long Tam Mei, la sesta struttura di questo tipo.

Il 7 aprile è stata completata la prima fase dell'ospedale di emergenza assistito dal governo centrale a Lok Ma Chau Loop, che offre 500 letti in tenda a pressione negativa, inclusi 32 letti in unità di terapia intensiva, e due sale operatorie.

La costruzione dovrebbe essere completata entro la fine di questo mese, quando l'ospedale sarà dotato di 1.000 letti tendati a pressione negativa.

Persone di ogni ceto sociale a Hong Kong hanno espresso la loro gratitudine al governo centrale per il suo sostegno.

Il segretario alla sicurezza di Hong Kong Chris Tang Ping-keung ha dichiarato sabato di aver ringraziato il governo centrale per aver fornito assistenza senza fine, inviato operatori sanitari e forniture in città e aver aiutato a costruire sei strutture di isolamento in sette giorni.

"L'epidemia ha reso noi abitanti di Hong Kong mostrare solidarietà e spero che la città possa superare l'epidemia il prima possibile", ha detto.

Lau Siu-kai, vicepresidente dell'Associazione cinese per gli studi di Hong Kong e Macao, ha affermato che gli esperti medici della terraferma hanno offerto preziosi consigli sull'attuazione delle misure di prevenzione e controllo dell'epidemia della città.

"La mano d'aiuto prestata dal governo centrale quando Hong Kong ha bisogno sarà ricordata dalla gente di Hong Kong", ha detto Lau.

Maschera protettiva KN95 GB2626-2019

Relazionato notizia
Per saperne di più >>
Benvenuti alla 132a fiera di importazione ed esportazione in Cina Benvenuti alla 132a fiera di importazione ed esportazione in Cina
Sep .30.2022
Guangdong T&K Pharmaceutical Co., Ltd. parteciperà alla 132a Fiera di Canton; la pagina di visualizzazione è https://www.cantonfair.org.cn/en-US/shops/451698622729568. Vi invitiamo sinceramente a visitare la nostra pagina.
La cerimonia di chiusura della società sussidiaria di T&K Anhui! La cerimonia di chiusura della società sussidiaria di T&K Anhui!
Sep .22.2022
La cerimonia della tappatura della società controllata T&K Anhui a Ma 'anshan, provincia di Anhui
T&K parteciperà alla PHARMCHINA (China Pharmaceutical Fair) dal 20 al 22 settembre. T&K parteciperà alla PHARMCHINA (China Pharmaceutical Fair) dal 20 al 22 settembre.
Sep .20.2022
T&K parteciperà alla PHARMCHINA (China Pharmaceutical Fair) dal 20 al 22 settembre. Ci auguriamo che i prodotti vengano venduti bene, gli affari vanno a gonfie vele e tutto vada bene!
Centinaia di americani muoiono ancora di COVID-19 ogni giorno: ABC News Centinaia di americani muoiono ancora di COVID-19 ogni giorno: ABC News
Sep .01.2022
Gli americani che non sono aggiornati sulle loro vaccinazioni COVID-19 potrebbero essere nei guai questo autunno, con l'immunità che diminuisce nel tempo.